Recensione serratura: Schlage Camelot

Garantire l’inviolabilità degli accessi è uno dei principali obbiettivi perseguito da tutte le aziende che producono dispositivi di chiusura e sicurezza porte.Le moderne tecnologie informatiche ed elettroniche, applicate alla chiusura degli accessi, hanno notevolmente implementato i protocolli di sicurezza e anti-effrazione.
In tale contesto appare molto interessante analizzare un particolare dispositivo dedicato alla sicurezza degli accessi abitativi.
Offriamo, a tal proposito, alcuni spunti di analisi ed indicazioni descrittive di una particolare serratura, la Camelot.

La compagnia Schlage si presenta

schlageL’odierna realtà imprenditoriale Schalage è figlia della genialità del secolo scorso.
La prima invenzione di Walter Schlage, brevettata nel 1909, era una serratura per ingressi che aveva la capacità di accendere e spegnere sistemi di illuminazione.
Tuttavia l’inizio della storia aziendale si fa risalire intorno al 1920, quando Walter Schlage lascia definitivamente la Western Electric ed intraprende un’attività propria con l’intento di sviluppare strumenti e dispositivi di blocco a pulsante, centrati nelle maniglie delle porte.
Da allora si è assistiti ad un inesorabile incremento del know how applicato al controllo degli accessi.
Oggi Schlage offre soluzioni per migliorare stile e sicurezza degli accessi con il ricorso alla produzione di dispositivi smart-home di notevole affidabilità ed efficacia.
Il brand Schlage è presente in ben oltre 40 milioni di case trasformando semplici porte in componenti di arredo in grado di massimizzare sicurezza e comfort.
Maggiori dettagli sulla compagnia sono reperibili al sito: http://www.schlage.com/en/home/about-us/company-history.html

Descrizione serratura Schlage Camelot

schlage-camelotIl motto aziendale Schlage è ″Proteggi la tua casa da qualsiasi luogo quando lo smartphone è collegato al dispositivo Camelot″.
Lo slogan Schlage è semplice tuttavia ci permette di comprendere il cuore del sistema a serratura Camelot, ossia un componente di architettura domotica applicata agli accessi abitativi.
Il dispositivo Camelot si compone in due blocchi simmetrici uno interno ed uno esterno.
Il blocco esterno è dotato di maniglia, toppa chiave e tastierino codice. Il blocco interno è invece dotato di maniglia e sistema di controllo con pulsante lock e unlock.
Design, peso, dimensioni e qualità dei materiali rendono la serratura compatibile a qualsiasi tipologia di porta.
La chiusura Camelot impiega tecnologia Z-Wave, ovvero una tecnologia wireless che permette il controllo funzionalità da remoto mediante l’impiego di uno smartphone.
In pratica mediante comando digitale è possibile aprire e chiudere la porta, ovviamente il dispositivo garantisce la sicurezza mediante un identificazione certa (a codice) della sorgente del segnale di apertura.
Il dispositivo meccanico della serratura è garantito a vita e realizzato in lega metallica leggera e resistente.
Il circuito di memoria è predisposto con 19 canali (altri prodotti della linea fino a 30) per memorizzazione codici di sicurezza di ingresso.
Il sistema meccanico è certificato seguendo il protocollo standard Grade 2 ANSI/BHMA..
Il Grade 2 ANSI/BHMA è un protocollo di qualità intermedio che si basa sulla valutazione di requisiti operativi, resistenza, rifiniture e qualità dei materiali (maggiori dettagli sono disponibili al sito http://www.buildershardware.com/bhma-standards/grade-levels).
Questo protocollo è il più adoperato per prodotti di sicurezza residenziale di alta qualità.
La tastiera, posta sulla parte superiore della maniglia, è dotata di un rivestimento epossidico per prevenire lo scolorimento e l’usura del tempo.
Il dispositivo è munito di tre modalità di allarme: attività, manomissione ed ingresso forzato. Tale funzionalità consente di essere allertati quando sono in corso delle potenziali minacce alla sicurezza degli ambienti domestici.
L’inserimento del codice consente di attivare il dispositivo di blocco in modo automatico mentre tale manualità è effettuata dall’interno agendo semplicemente sui tasti lock e unlock.

Peculiarità del sistema Schlage Camelot

smartphone_app_camelotIl sistema serratura Schlage Camelot, come del resto l’intera linea di prodotti, sono ispirati ad una delle più moderne dimensioni dell’efficientamento degli spazi abitativi, ovvero la domotica smart home.
La domotica tende ad automatizzare una lunga serie di manualità prima svolte dall’interazione diretta uomo-macchina.
Appare chiaro che un solo dispositivo non crea una struttura domotica bensì contribuisce alla realizzazione di un network virtuoso in grado di implementare comfort e sicurezza.
Questo è uno spunto di analisi realmente interessante e di rilievo, rivolto principalmente agli addetti ai lavori che sono chiamati ad effettuare interventi di ristrutturazione ed efficientamento degli impianti.
In pratica la reale virtù della serratura Schlage Camelot non è il suo eccellente sistema meccanico bensì la capacità Z-wave di cui è provvisto e la sua versatilità ad integrarsi in un sistema più complesso.
Per tanto è molto interessante ragionare sull’integrazione del dispositivo con altri sistemi.
Particolari spunti di rilievo possono essere ritrovati sul blog: http://blog.latrivenetacavi.com/it/soluzioni-bticino-domotica/

Lascia un commento