Posted in   on Info dal mercato, news lato slider (IT), Novità, Primo piano

Il cavo RG16H1R12 de La Triveneta Cavi è stato certificato CPR (classificazione Eca) e va a sostituire il precedente cavo RG7H1R.  

RG16H1R12 è adatto per il trasporto di energia tra le cabine di trasformazione e le grandi utenze. Sono consentite sia la posa in aria libera, in tubo o in canale, sia la posa interrata, anche non protetta. Il range della tensione nominale di esercizio è: 1,8/3 kV ÷ 26/45 kV.

E’ fornibile anche la versione tripolare ad elica visibile, RG16H1R12X.

Scheda Tecnica

Secondo l’annuario statistico 2019 del corpo nazionale Vigili del Fuoco, nel 2018, in Italia circa 58.000 incendi hanno avuto luogo in ambienti coinvolti dal regolamento CPR.

SCUOLE: 2208 

ABITAZIONI CIVILI: 53648

ESERCIZI COMMERCIALI: 2144

Questi dati sono disponibili nell’edizione 2020 della guida CPR di AICE (Associazione Italiana Industrie Cavi e Conduttori Elettrici) intitolata: CPR, La nuova Era dei Cavi.  I numeri ci fanno capire l’importanza della sicurezza, negli edifici, in caso d’incendio

Il documento, rivolto a progettisti ed installatori,  è un aggiornamento della guida completa al Regolamento Prodotti da Costruzione applicato ai Cavi Elettrici e spiega, tra le altre cose:

– lo scenario normativo;
– gli operatori economici della filiera;
– gli obblighi imposti dal regolamento CPR;
– Marchi e Marcature;

La guida CPR di AICE è disponibile in PDF a questo link e nella sezione Download del nostro sito www.latrivenetacavi.com.



La Triveneta Cavi e AICE



AICE, a cui La Triveneta Cavi è da sempre legata, è un’associazione di FEDERAZIONE ANIE (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche), che a sua volta fa parte di Confindustria, e rappresenta le aziende attive nei settori dei cavi per energia e accessori, dei cavi per comunicazione e dei conduttori per avvolgimenti elettrici.

Le aziende aderenti ad AICE sono 39 (per un totale di 7.000 dipendenti) e nel 2019 hanno fatturato circa 3.000 Milioni di Euro.

AICE garantisce ai propri associati un aggiornamento continuo circa l’evoluzione delle Direttive Europee in essere e in fase di sviluppo (LVD – Direttiva Bassa Tensione; EMC – Direttiva Compatibilità Elettromagnetica; CPR – Regolamento Prodotti da Costruzione; ecc.).

Video di presentazione cavo FTG18(O)M16-0,6/1 kV Trisecur Top con test di resistenza alla fiamma spiegato dai nostri tecnici.

Posted in   on In Evidenza, Info dal mercato

Questa volta affrontiamo una domanda che si presenta sempre nella mente di chi sta pensando ad un nuovo impianto per generare energia ad uso abitativo: È davvero conveniente installare un impianto eolico domestico?…Continua

Posted in   on In Evidenza, Info dal mercato

Evitare le radiazioni elettromagnetiche dovute all’installazione elettrica domestica è possibile e necessario. Innanzitutto, è indispensabile utilizzare materiali che siamo certificati come protettivi dalle onde elettromagnetiche. …Continua

Posted in   on In Evidenza, Info dal mercato

Viene comunemente definito fotovoltaico a concentrazione quella tecnologia che ha una maggiore capacità di sfruttare i raggi solari rispetto a quella tradizionale. …Continua

Posted in   on In Evidenza, Info dal mercato

Molto spesso nelle case si tende a sottovalutare il problema dei quadri elettrici obsoleti. Questi ultimi infatti la maggior parte delle volte vengono trascurati fino a quando non si rompono irrimediabilmente.
…Continua

Posted in   on In Evidenza, Info dal mercato

Uno degli aspetti che può fare veramente la differenza in una casa è sicuramente una corretta illuminazione. É fondamentale quindi riuscire a capire quanti lux e watt sono necessari per illuminare adeguatamente ogni stanza. …Continua

Posted in   on In Evidenza, Info dal mercato

Attualmente la mobilità sta puntando sulle automobili elettriche e il futuro sembra essere destinato a veicoli di questo tipo. Anche se alcuni sono ancora scettici in merito a tali vetture, molti si chiedono quali sono i punti di forza della mobilità elettrica.…Continua

Posted in   on In Evidenza, Info dal mercato

Si può facilmente affermare che non esiste edificio in possesso di certificato di agibilità che non abbia un impianto elettrico.…Continua